Ruby Core

Questo è un momento fantastico per partecipare a quello che avviene nel mondo Ruby. Data la crescente attenzione che Ruby ha ricevuto nel corso degli ultimi anni, è aumentato il bisogno di persone con talento per aiutare a migliorare Ruby e a documentare le parti che lo compongono. Allora, da dove vuoi cominciare?

I temi principali riguardanti lo sviluppo di Ruby sono:

Usare Subversion per seguire lo sviluppo di Ruby

Per fare checkout del più recente codice Ruby, devi semplicemente fare il login usando l’account anonimo di Subversion. Dalla linea di comando:

$ svn co http://svn.ruby-lang.org/repos/ruby/trunk ruby

La directory ruby contiene ora il codice sorgente più recente per la versione di sviluppo di Ruby (ruby-trunk). Attualmente le patch applicate al trunk verranno effettivamente applicate ai branch stabili 2.0.0 e 1.9.3 (vedi sotto).

Se sei interessato a seguire il patching di Ruby 2.0.0, devi fare checkout del branch ruby_2_0_0:

$ svn co http://svn.ruby-lang.org/repos/ruby/branches/ruby_2_0_0

Se sei interessato a seguire il patching di Ruby 1.9.3, devi fare checkout del branch ruby_1_9_3:

$ svn co http://svn.ruby-lang.org/repos/ruby/branches/ruby_1_9_3

Questo comando effettua il checkout del development tree su una directory ruby_1_9_3. Ai programmatori che lavorano su Ruby 1.9.3 viene richiesto di migrare le loro modifiche sul ramo principale (Ruby trunk), con frequenza tale che i due rami restino molti simili, con l’eccezione dei miglioramenti fatti da Matz e Nobu sul linguaggio stesso.

Se preferisci, puoi anche seguire Ruby’s Subversion repository via the web.

Per informazioni su Subversion, fai riferimento a Subversion FAQ e a the Subversion book. Come alternativa, un eccellente testo introduttivo è il Pragmatic Version Control with Subversion.

Come usare Git con il principale Ruby Repository

Coloro che preferissero usare Git al posto di Subversion possono trovare istruzioni con il mirror su GitHub, sia per quelli con il commit access sia per tutti gli altri.

Migliorare Ruby, patch dopo patch

Rubyforge mantiene un issue tracker per notificare patch e segnalazioni di errori a Matz e al resto del gruppo. Questi rapporti vengono anche notificati alla Ruby-Core mailing list per discussione, e quindi puoi essere sicuro che la tua richiesta non sarà ignorata. Puoi anche inviare le tue patch alla mailing list. In ogni caso, non esitare a prendere parte alla discussione che ne seguirà.

Per favore dai un occhiata alla Patch Writer’s Guide per ricevere qualche consiglio, direttamente da Matz, su come fare in modo che le tue patch vengano considerate.

In sintesi, i passi per costruire un patch sono:

  1. Fai il check out di una copia del sorgente di Ruby da Subversion. Di solito le patch per correggere i bug o introdurre nuove feature devono essere sottoposte al ramo principale (‘trunk’) del Ruby source. Persino se vuoi aggiungere una feature a Ruby 1.9.3, deve essere provata prima nel trunk.

    $ svn co http://svn.ruby-lang.org/repos/ruby/trunk ruby
    

    Se stai correngendo un bug che è specifico di un solo branch di manuntenzione, fai il check out di una copia del rispettivo branch, ad esempio ruby_1_9.3.

    $ svn co http://svn.ruby-lang.org/repos/ruby/branches/ruby_1_9_3
    
  2. Aggiungi le tue modifiche al codice.

  3. Crea una patch.

    $ svn diff > ruby-changes.patch
    
  4. Crea un ticket nel issue tracker o manda via mail la tua patch Ruby-Core mailing list con una entry sul ChangeLog che descrive la patch.

  5. Se non ci sono obiezioni alla patch, i committer daranno l’approvazione per applicarla.

Per favore, fai attenzione a quanto segue: le patch devono essere notificate come un unified diff. Per ulteriori informazioni sulla procedura di merge dei patch , vedi the diffutils reference.

La discussione sullo sviluppo di Ruby converge sulla Ruby-Core mailing list. Quindi, se hai curiosità di sapere se il tuo patch è utile oppure se vuoi innescare una discussione sul futuro di Ruby, non esitare ad entrare nella mischia. Tuttavia, tieni presente che: discussioni fuori soggetto non sono tollerate in questa lista; il livello di distrazione (‘noise’) deve essere al minimo; e ogni soggetto presentato deve essere identificato e descritto con estrema chiarezza. Siccome ti stai rivolgendo al Creatore di Ruby, non stona esprimere una certa riverenza.

Tieni presente che gli sviluppatori di Ruby Core vivono in Giappone e che, anche se molti parlano un ottimo inglese, c’è una notevole differenza di fuso orario. Essi hanno inoltre un insieme di liste di sviluppo in giapponese insieme a quelle in inglese. Sii paziente; se la tua richiesta non è stata presa in gestione prova di nuovo qualche giorno più tardi.

Regole per i Core Developer

In generale, gli sviluppatori di Ruby devono avere familiarità con il codice source e lo stile di sviluppo usato dal team. Per chiarezza, le seguenti norme devono essere osservate al momento del checkin in Subversion:

  • Ogni checkin deve essere descritto nel ChangeLog, seguendo le GNU conventions. (Molti core developers di Ruby usano Emacs add-log mode, che può essere attivato col comando C-x 4 a.)
  • Le date di checkin devono essere espresse nello Standard Time del Giappone (UTC+9).
  • I “bulleted points” del tuo ChangeLog devono essere anche copiati nel messaggio di commit di Subversion commit message. Questo messaggio sarà automaticamente inviato alla lista Ruby-CVS dopo il commit.
  • lo stile K&R per le dichiarazioni di funzioni è usato nel codice source di Ruby e nei suoi package di estensione.
  • Per favore, non usare lo stile di commento per C++ (//); coloro che mantengono Ruby preferiscono invece lo stile di commento multilinea di C (/* .. */).

Guarda anche le informazioni su Ruby’s issue tracker.