Esperienze Positive

Molte persone usano Ruby in ambienti di produzione. Qui puoi trovare alcuni esempi reali di come viene utilizzato Ruby nel mondo.

Simulazione

  • NASA Langley Research Center usa Ruby per condurre simulazioni.

  • Un gruppo di ricerca della Motorola usa Ruby per programmare il simulatore, sia per creare i piani d’azione che per inviare i dati da processare.

Modellazione 3D

  • Google SketchUp è una applicazione per la modellazione 3D che utilizza Ruby per la macro scrittura delle API.

Business

  • Toronto Rehab usa delle applicazioni RubyWebDialogs che permette agli all’help desk di gestire il supporto on-line e tracciare le chiamate.

Robotica

  • Il progetto MORPHA utilizza Ruby per implementare il controllo della reattività dei componenti della Simens service robot.

Networking

  • Open Domain Server utilizza Ruby per permettere alle persone di utilizzare dei programmi che permettono di aggiornare in tempo reale i loro DNS dinamici, così che possano essere collegati a un dominio statico.

Telefonia

  • Ruby viene utilizzato in Lucent un prodotto telefonico di terza generazione.

Amministrazione di sistema

  • Ruby è stato utilizzato per scrivere la parte centrale di Level 3 Communications un sistema Unix che riunisce le statistiche di prestazioni da oltre 1700 Unix (Solaris an Linux) servers sparsi in tutto il globo.

Applicazioni Web

  • Basecamp, un manager di progetto prodotto dalla 37signals, interamente programmato in Ruby.
  • 43 Things ti permette di creare una lista di obiettivi e di condividerla col mondo intero. E’ stato creato interamente in Ruby.
  • A List Apart, un magazine per webmaster on-line dal 1997 che è stato recentemente aggiornato e utilizza applicazioni scritte in Ruby on Rails.
  • Blue Sequence, una sofisticata applicazione mission-critical che deriva dal processo di produzione Toyota Motor Manufacturing’s “sequence-in-time”. E’ stata recentemente selezionata come finalista quest’anno al British Computer (BCS) Information Management Awards.

Security

  • Il Metasploit Framework, un progetto community open source gestito da Rapid7, è una piattaforma gratuita di penetration testing che aiuta i professionisti IT a valutare la sicurezza dei loro network e applicazioni. Il progetto Metasploit consiste in più di 700,000 linee di codice ed ha raggiunto più di un milione di download nel 2010. Le edizioni commerciali Metasploit Express e Metasploit Pro sviluppate da Rapid7 sono anche esse basate su Ruby.